Download
POSTER B.-P. - GIORNATA DEL PENSIERO
POSTER foto BP 2.pdf
Documento Adobe Acrobat 7.2 MB

In occasione della Giornata del pensiero 2020, la Base scout Cascina Castello offre la possibilità di scaricare un bellissimo poster con ritratti di B.-P.!

Buon Thinking Day!




Un luogo per fare e capire

La Base scout Cascina Castello, intitolata al suo realizzatore don Tino Bottarini, è stata generosamente donata dalla sorella Romana all’Associazione “Ente Nazionale Mario di Carpegna” - che ha per scopo il sostegno dell’Agesci e lo sviluppo dello scautismo - per perseguire gli scopi per cui era stata ideata.

Concessa dall’Ente in comodato al Comitato di Zona Agesci di Novara, è gestita da un gruppo di Custodi volontari con vissuto scout, con lo scopo di promuovere la fraternità scout e lo scambio di esperienze, nonché per fare della Base un luogo di formazione, educazione, spiritualità e approfondimento della proposta metodologica dello scautismo. La Base è membro della "Comunità Basi Agesci" (CBA).

 

Presso la Base si possono svolgere  attività a livello di unità, gruppo, zona, regione e anche a livello nazionale ed internazionale.

In particolare la Base è disponibile per:

  • incontri, assemblee, convegni, attività di Zona, Regionali e Nazionali;
  • campi di formazione associativa, campi di formazione metodologica, campi di formazione tirocinanti, route di orientamento al servizio educativo;
  • campi di competenza e di specializzazione, cantieri, stage e botteghe sulle tecniche dello scouting;
  • veglie ed incontri di spiritualità;
  • ospitalità di guide e scout anche stranieri;
  • attività scout internazionali;
  • incontro con scout di altre associazioni italiane e/o con gruppi scout esteri;
  • incontri con adulti scout, genitori di scout e simpatizzanti;
  • attività promosse dall'Agesci e dal Masci a livello nazionale, regionale e locale, con enti pubblici, enti religiosi ed associazioni.

Singole Squadriglie e Pattuglie R/S potranno essere ospitate nella Base esternamente allo stabile su richiesta del Capo Unità, che sarà responsabile del loro comportamento.

L'utilizzo della struttura può essere concesso a gruppi e/o associazioni non scout solo per attività ad indirizzo educativo, sociale e religioso che non contrastino con lo spirito dello scautismo. In questo caso deve essere assicurata la presenza  in loco di un responsabile maggiorenne, che assuma tutti gli obblighi e doveri in capo al Regolamento della Base.

 

La Base è anche sede di un Centro Documentazione sullo scautismo che organizza incontri su tematiche scout e educative.